Home » Eventi » Un Giorno speciale per ringraziare per ciò che si ha

Un Giorno speciale per ringraziare per ciò che si ha

Oggi gli americani festeggiano il 395esimo Giorno del Ringraziamento. La tradizione vuole che la cena venga sempre organizzata a casa – mai al ristorante – con familiari e amici, riunendosi attorno al famoso tacchino per ringraziare (Dio, la vita, gli amici, i parenti) per ciò che si ha. Il tacchino viene cucinato in ogni famiglia secondo una propria ricetta “segreta”, ed è accompagnato da salsa gravy, puré di patate, patate dolci, salsa di mirtilli, verdure e torta di zucca. La festività viene fatta risalire al 1621, quando nella città di Plymouth i Padri pellegrini che avevano abbandonato l’Inghilterra dopo essere quasi morti di fame durante il viaggio e aver imparato a coltivare dai nativi americani, si riunirono per ringraziare il Signore del buon raccolto. Nel 1863, il presidente Abramo Lincoln fissò l’ultimo giovedì di novembre quale data per quella che è diventata la festa nazionale più popolare degli Stati Uniti.

tac-2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *