Home » Eventi » Lo street food vola: lo sceglie un italiano su due

Lo street food vola: lo sceglie un italiano su due

Più di un italiano su due acquista il “cibo di strada”.
Ad affermarlo è un’indagine della Coldiretti.
Lo “street food” – settore nel quale di recente ha fatto il suo ingresso anche Carlinifrutta – è un’antica tradizione italiana: già al tempo dei Romani la popolazione era spesso solita gustare i pasti in piedi in locali posti lungo le strade.
I cibi più venduti sono quelli della tradizione locale: sono preferiti dal 69 per cento delle persone.
Il 17 per cento sceglie invece cibo internazionale (come ad esempio gli hot dog) e solo il 14 i cibi etnici (tipo kebab e falafel).
Il fenomeno sta conoscendo una vera esplosione con la comparsa di mezzi mobili tecnologicamente avanzati, i cosiddetti “food truck” per la preparazione e l’offerta delle diverse tipologie di prodotti.
Un’offerta che piace molto anche ai turisti, italiani e stranieri, alla ricerca delle specialità locali: non è un caso che più di sei stranieri su dieci durante le vacanze in Italia fanno shopping di cibo che viene acquistato nel 39 per cento dei casi proprio nei mercati di strada.
  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *